VOGLIA DI VELLUTO

"Da Satana o da Dio che importa, che importa? Angelo o Sirena se tu ci rendi -fata dagli occhi di velluto, ritmo, profumo, luce, mia unica Regina! - l’universo meno odioso, meno pesante il minuto?" (Charles Baudelaire)


 
Di gran moda, il velluto. E mi fa sorridere.

Mi fa sorridere perché io non lo indosso, lo incarno. Da sempre.
Mani di velluto, occhi di velluto, lingua di velluto. Che non è mollezza ma morbidezza.

Questo seduce, del velluto: la conturbante morbidezza ...


 

Fate caso al suo effetto sulla pelle. Si posa, come labbra su altre labbra. Come la mia voglia. Con lo stesso garbo erotico che manda in estasi. 

Il velluto ammalia, con il suo calore soffice e liscio. Una trama fitta, intensa come gli abbracci che mettono i brividi. Lo tocchi e non riesci a smettere. Ti piace. Ti piace perché ti fa saltare in mente una sfilza di sensazioni dense come le fantasie, i languori, gli istinti.

Di gran moda, il velluto. E per questo capisco...
Capisco la fila di amanti, i desideri, le passioni. Giorno dopo giorno, le ore incalzano e le emozioni schizzano.

Sono per tutti Donna di sogni e realtà.
Sono per tutti Serena Key sex coach.
Sono per tutti velluto e voglia di velluto. Maestra di una moda che non si porta ma si vive.

Godetene. Godetene tutti. Mi trovate ovunque cerchiate una magica, indimenticabile e allegra ebbrezza.

 





 

==========================================
Data della richiesta:15/11/2018 20:31:38
Commento:
Tu sei molto difficile da trovare e per questo sei molto prestigiosa
==========================================
Data della richiesta: 16/11/2018 09:03:13
Commento:
Ciaooooo Serena sei tanto.bella
==========================================
Data della richiesta: 16/11/2018 10:05:36
Commento:
A Roma, a quando?
==========================================
Data della richiesta: 16/11/2018 12:11:52
Commento:
È proprio vero che desiderare da lontano amplifica l'immaginazione, i sensi, il desiderio. Ho tante tue immagini per fantasticare, ma mi manca il tuo odore, il suo della tua voce. Ora che passeggi per Bologna lasciati accarezzare i capelli dal vento, fai risuonare i tuoi tacchi nei vicoli, ancheggia e fai girare la testa a qualcuno, goditi i frutti della Grassa.
==========================================
 

contatti