tour & eventi

PÈNE D'AMARE. IL TOUR DI FEBBRAIO

"Il cazzo è una bella invenzione anatomica-simbolica: piacevole, di forma estroflessa, con questi ritmi natural-innaturali di bassa-alta marea a comando, è anche il segmento, unico, che permette all’uomo di congiungersi con lo spazio fuori di sé e perforare, violare il buio, e di perdere per un attimo memoria dell’intollerabile solitudine dell’essere uomo per riempire il Buco e farne tutt’uno con esso e sconfiggere l’ossessione della morte in sé." (Aldo Busi)  

ROMA

L’esuberanza dissacrante di Busi lo tiene incollato alla verità. Coglie quel ruvido ed essenziale senso del bisogno e del piacere che agita gli uomini. Che alla fine penetrare e congiungersi è l’espressione alta e altra delle belle parole sul brivido della vita. Se qualche volta si ride, di questa schiettezza colorita, altre se ne coglie l’intima realtà. Non può esserci male nel bene che si prova. E non è affatto una miserabile superficialità. Anzi, forse è solo il più profondo guizzo di umana sincerità. SERENA KEY  

NOVARA

A me intrigano parecchio le vie della seduzione, quelle profonde. Indagano e narrano gli uomini e le donne meglio di qualsiasi altra cosa. Ecco, le scene erotiche sono un po’ la forza e la fragilità insieme, il temporale e l’arcobaleno. Così ogni avventura sessuale è molto più di una scarica di adrenalina e un orgasmo, è un clamoroso spettacolo della carne e della testa. SERENA KEY  

Sanremo

Sul pentagramma suoni ed emozioni raccontano e danzano. Accompagnano gli uomini e le donne, danno loro il ritmo o ne leggono il passo. Mi piacciono, mi piacciono infinitamente le note e i pensieri, tutte le vibrazioni autentiche di questa esistenza. Non saremmo mai protagonisti di una favola se non sapessimo percepire tutto l’incanto di certe magie. Se non sapessimo sentire gli accordi del corpo e del cuore. SERENA KEY  

contatti