Le labbra della verità

"Non sarà mai possibile, attraverso la ragione pura, arrivare a qualche verità assoluta" (Werner Heisenberg)


Ci sono labbra che pronunciano la verità, quella che in un fremito non possono trattenere. Sembrano sorridere, del pudore vergognoso della tenera età o della dolcezza maliziosa della maturità. Lo fanno con lussuria, con garbo, con allegria ...

Serena Key .  Milano  6/9/2018


Lo fanno senza dire una parola. Sussurrano l’attimo, l’istinto, il piacere. Tremano, sentono, esultano. Loro non vogliono mentire, non sanno mentire, non possono mentire. Vivono di quella vibrazione, l’unica che le schiude con gioia alla profondità assoluta.
Sono piccole grandi porte verso la magia da godere.

Loro conoscono l’arte della fantasia, vanno a briglie sciolte, amano le avventure che le fanno divertire. Vivono di stimoli e di emozioni, non sanno cosa farsene della ragion pura.
Sono le labbra dell’amore.

Non so cosa mi capita, quando l’autunno si fa largo e i giorni di ottobre incalzano. È come se la verità avesse urgenza, urgenza di inumidire beatamente il sorriso ...

Senza sosta.

 

contatti