Trasgressioni di settembre

"Coloro che non sono fedeli conoscono i piaceri dell’amore; coloro che sono fedeli ne conoscono le tragedie" (Oscar Wilde)


  Il senso delle stagioni non è la malinconia per quella che va ma la fregola per quella che viene …
È così che settembre non ci veste. Ci lascia leggeri ma ci lusinga con la voglia di emozioni nuove. Ci accompagna nelle avventure, ci infila nelle passioni.


Serena Key  .  Milano, giovedì 6 settembre 2018 alle 19.30

 
Salutiamo l’estate e ci buttiamo tra le braccia dei colori caldi, delle notti eccitanti, delle città in movimento. Finalmente ritroviamo il gusto di farci accarezzare da un’euforia. I corpi rompono la monotonia, cercano allegria. Arrivano alla sera pronti, pronti a respirare qualche umida gioia.

Celebriamo l’amore che vive solo il presente. Un’ora che non devi confessare. Un’ora che ti da tutto e non ti chiede niente.
Prendi un momento, solo un momento. Ci fai dentro quello che vuoi: non tradisci, rinasci. Settembre è così, come un arcobaleno che devi vedere al volo. Bello da rabbrividire, bello da impazzire. La testa gode, la pelle lo sa.

Non perdere l’occasione. È il tempo fatto per te, per me, per noi. È il tempo di quelli che hanno addosso i pensieri migliori. Quelli che si ubriacano senza pudore di realtà.
La realtà dei desideri.
Trasgredire ti fa divertire. E poi domani chi lo sa. Domani è un altro giorno, si vedrà.
… Io credo che un tramonto felice non possa che preludere a un’alba felice!
 

 
Pensieri liberamente ispirati da 29 settembre, Lucio Battisti

 

contatti