Sor-prendimi

Quando l’amo è così duro non ci sono preamboli. Posso solo abboccare.


"Tutto ciò che l’esperienza si degna di insegnarci, ce lo insegna attraverso la sorpresa"
(Charles Sanders Peirce)

 

Torino, venerdì 15 giugno 2018
 

Il fallocentrico mi lancia un’occhiata lurida e esce nel parco scolandosi un drink.
La scossa mi attraversa dalla testa ai piedi. Mi sorprendo umida a lanciare lo sguardo fuori. Mi aspetta, devo andare, mi vuole, lo voglio.
Quando l’amo è così duro non ci sono preamboli. Posso solo abboccare.


Serena Key . Palermo 12/6/2018

 
Fuori c’è una brezza sottile che mi accarezza i capezzoli puntati sotto la camicetta nella quale il respiro si è fatto accelerato. Si volta, mi squadra confermando un ruvido gradimento. Sotto i pantaloni la verità non mente, ha poco tempo e molta voglia. Mi basta sollevare la gonna, allargare le gambe e sentire le sue possenti mani che strizzano i miei glutei tesi. Siamo già attorcigliati, io sono accogliente, lui si accomoda come il padrone di casa.
Quando la sua lingua mi entra in bocca capisco che sa essere generoso. Chiude gli occhi poi li riapre e sorprende i miei spalancati e lucidi. Scosta appena il viso, guarda giù, rallenta il ritmo ma spinge più a fondo, sospiro dopo sospiro. Quando si riavvicina alle mie labbra è per mordicchiarle e tacere la sua foga. Gli sto aggrappata al collo e invece vorrei goderlo tutto, leccarlo lungo la schiena e scendere scendere…


Serena Key . Palermo 12/6/2018


 
Non è momento, non è possibile, siamo quasi al capolinea. Lui è l’ombelico del piacere, io sono lì ad esaudire il bisogno. Mi piace. Mi piace ma vorrei, chissà, ci sarà un’altra volta, potremmo ricominciare, potrebbe scoprire cos’altro so fare, forse capiterà.
Mi sistemo, cerco in borsa il piccolo specchio nel quale vedo riflesso il calore che ho ancora dentro, mi infilo di corsa nel salone ma lui non c’è più. Nel parcheggio, mi lancio nel parcheggio e una macchina sgomma via…


 
I fatti narrati sono frutto di fantasia e gli avvenimenti sono di pura invenzione .Qualsiasi riferimentofatti o persone è da ritenersi puramente casuale.




 

contatti