Aperta per festa

"A una festa devi solo essere divertente, non devi essere sincero" (Andy Warhol)




Serena Key  .  Forte dei Marmi  30/4/2018


 
Io voglio onorarla e celebrarla, la Festa dei lavoratori. E pure goderla. Sono aperta, aperta per festa.
E oltre a essere divertente, come proponeva Andy Warhol, rischio di essere pure sincera. Insomma un mix esplosivo.
 


 

Mica mi è saltato in mente di essere irriverente, tutt’altro. È una festa importante, lo so. Ma è anche una pausa. Una pausa da tutto. Però non possiamo, mai, prendere una pausa dal piacere, no? Allora io ci sono, sono qui. Anzi scalpito, per esserci. Con la gioia di assaporare le ore, con la voglia di sentire addosso il ritmo lento della festa che si compie. Sì, la festa si intrufola nei pensieri, fa breccia ovunque, vuole il suo momento. Ha bisogno di trovarmi pronta ad accoglierla.
Che la passione io ce l’ho sempre, ogni giorno del calendario. Se mai, quando è festa, si fa più allegra o più focosa.

Eh sì, non c’è modo di spegnermi, neanche il primo di maggio: sento il diritto dovere di prenderlo, prenderlo come viene. Se è il giorno del giusto ristoro, che ristoro sia!

 

contatti