vergine per sempre

Nessuno mai mi violerà più del tempo di un magnifico sogno. (Serena Key)



 
 
Serena Key  .  Lecce  23 / 9 / 2017



 

Le anime vergini le riconosci, dagli occhi che brillano di curiosità. Le anime vergini le senti, nella voglia trepidante.
Sono come il mare, impetuoso in tutte le stagioni. Sono come le onde che battono, battono sugli scogli in cerca di un abbraccio.
Sono vergini tutta la vita. Perché ogni volta è un’emozione nuova. Perché ogni goccia è un’avventura diversa. Perché ogni raggio di sole le bacia a modo suo. Sono vergini nel loro corpo che scalpita, sono vergini nel loro cuore istintivo.


Le anime vergini sono belle perché fanno pensieri impuri ogni giorno con lo stesso allegro candore. Prendono l’amore in tutti i modi e fanno sempre festa.
Si vestono di niente eppure sfilano eleganti sotto un ombrellino bianco. Hanno addosso il profumo della delizia, le anime vergini. Nell’incanto delle ore ti servono la grazia su un piatto d’argento. Così selvagge e così eleganti, nei loro appetiti smisurati.


Le anime vergini godono sempre. Tutti le cercano, tutti le vogliono, tutti si leccano le dita a ogni occasione. Sono bolle di sapone, stelle che non cadono, colori d’autunno. Possono permettersi il lusso di replicare all’infinito il piacere, nessuno mai le violerà più del tempo di un magnifico sogno. Hanno il cielo in mano, raggomitolato come un cucciolo felice, perché danno e prendono quello che vogliono ogni giorno come se fosse il primo, come se fosse l’unico.


Le anime vergini imparano l’arte e, generose, la offrono alle braccia degli spasimanti.






 

contatti