diario di bordo - Tulum hippy e erotica

"Voglio essere al di fuori delle etichette. Non voglio che tutta la mia vita sia compressa in un unica parola. Una storia. Voglio trovare qualcos’altro, che non si possa conoscere, un posto che non sia sulla mappa. Una vera avventura." (Chuck Palahniuk)



Io sto a Tulum come la cultura hippy sta all’anticonformismo.
La natura bussa, rigogliosa, lucente, selvaggia, misteriosa.
Bussa ai miei pensieri, ai miei languori, alle mie fantasie.
Le fantasie mi accarezzano, tutta la notte. Mi sveglio eccitata come una bambina al parco giochi. E’ come una profezia, la profezia dei Maya.

Ti troverai tra terra e cielo, lambita dalle acque salate, dai colori travolgenti, dalle magie della storia. Danzerai, libera, nell’orizzonte aperto. Ti riempirai gli occhi, di bellezza e di desideri. Lascerai che accada semplicemente ciò che deve accadere.


Tulum, maggio 2017

 
Sento ancora la carezza delle parole nelle orecchie: sogno o realtà?
Parto avida di scoperte, come un’esploratrice. Ma ho il cuore gonfio, gonfio di desideri che il corpo non trattiene.
Ho addosso tutte le smanie del mondo, quelle del mio istinto selvatico. Devo portare lo sguardo ovunque, fremere di meraviglia, sospirare di piacere.
Lo sento forte, il richiamo di antichi splendori, di migliaia di entusiasmi, di inni d’amore e passione. Lo sento forte, l’odore potente della vita.
Senza orpelli. Come gli hippy che hanno ancora urgenza di prendere il piacere fino in fondo. Perché è qui, lo so, che tutte le mie corde vibreranno e urleranno e rideranno, fino alle lacrime. Lacrime di estasi.
Vedo un tesoro immenso e tocco, tocco per provare che è tutto vero. Ruggente come il sole e enigmatico come il mare.
La sabbia bianchissima infilata ovunque mi graffia con grazia, come a sedurmi. Capisco che posso afferrare tutto. E’ tutto a portata della mia favola. Se allungo una mano ne trovo un’altra che la stringe.
E’ come entrare in un abbraccio, spogliarsi e varcare la soglia di una dimensione leggera e frizzante. Così erotica che godo oltre ogni misura.
Lascerò che accada semplicemente ciò che deve accadere.

 





==========================================
Data della richiesta: 12/05/2017 14:52:28
Commento:
Serena sei semplicmente Fantastica....sei meravigliosamente brava a farci sentire vicino a Te .....immaginarti...guardarti ..annusarti...assagiarti .....una cosa incomparabile .....e' impossibile resisterti...resistere alla tentazione ....chissa' che prima o poi non avvenga nuovamente nella realta'.un immenso abbraccio contoranto da un mega bacio ...ludo
==========================================
 

contatti