La luna degli amanti

"La luna è l’anima, è il nostro modo di vivere le emozioni, i desideri, i sogni. La terra è la realtà, il luogo in cui lottare con i rimpianti e le delusioni" (Romano Battaglia)




Oggi, il nostro satellite naturale, la Luna, si troverà al Plenilunio, alla distanza più vicina dalla Terra, ossia al Perigeo.
L'evento, chiamato in gergo "Superluna", quest'anno sarà ancor più raro dato che la grandezza della Luna e la sua luminosità saranno tali come mai lo erano dal 1948.



 

 

Per me la luna è magica. Nel suo mistero, lassù, mi perdo con lo sguardo e la fantasia. Ha qualcosa di fortemente erotico, la sua presenza nella notte. Il segreto delle sue facce è un po’ un intrigante richiamo ai rituali segreti, al sesso delle tenebre, ai bollenti spiriti del tramonto.
 

E poi il manto di stelle, il cielo infinito e le galassie lontane sono arcane cose della vita e dei desideri che mi fanno rabbrividire di piacere. Sono sorprese, occasioni, luci inebrianti. La luna è l’intimità, la ricerca. Un po’ chimera un po’ certezza. Una sorta di grande faro che fa l’occhiolino agli amanti. Lei sa tutto e vede tutto. Bella e austera, con tutto il suo charme di creatura intoccabile.
 


contatti