Nuda verità

" Essere se stessi è una virtù esclusiva dei bambini, dei matti e dei solitari. " (Fabrizio De Andrè)

 

Serena Key . Sperlonga (LT)  14/06/2016

 

Non posso certo dare torto a De Andrè…il problema è che non so bene dove collocarmi! Potrei essere una bimba matta e solitaria?

Un certo velo sulla nostra intima essenza lo stendiamo, per vergogna o timidezza. Oppure per difesa. Che insomma non ce la sentiamo, di darci in pasto al mondo tutti interi fin nei più reconditi pensieri.

Rispettare la propria natura ad ogni costo, avere la voglia e il coraggio di essere se stessi, è possibile con alcuni e non sempre. Già. Genuinità e audacie a parte, De Andrè vedeva lungo. 

Eppure mi piace…mi piace credere alla mia nuda verità. Il più possibile, almeno. 

Bambini, matti e solitari sono quelli della spontaneità. Ecco, allora sono davvero un po’ ciascuno di loro. 

Resisto nuda e vera, eccitata da questo spirito fanciullo e ribelle.

 



A Dalila,
istrionica compagna di avventure, di giochi e di pazzie



 

==========================================
Data della richiesta: 18/06/2016 09:56:04
Commento:
credo che una persona possa veramente essere se stessa solo quando ha il coraggio di abbattere le pareti che dividono la sua vita pubblica, quella privata da quella segreta. Dani
==========================================

 

contatti