Dell ' appuntamento

" Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prima ancora che i corpi si vedano " (Paulo Coelho)

 

                                

 

 

Certo Coelho pensa agli incontri fatali, alle intese dei sentimenti già destinati al trionfo. Eppure non vi è troppa differenza, negli attimi e nelle emozioni di un lampo di vita.  La sintonia e l’armonia sbocciano quando combaciano tutti quei piccoli e grandi trasporti delle nostre intime percezioni.

Talora è proprio l’emozione dell’attesa, a volte è l’istinto, altre è la cura che ci prendiamo dei preparativi…Perché l’incontro è anche lo spirito che ci portiamo dentro, il sorriso che teniamo pronto, la dolcezza che montiamo come panna da leccare con le dita. E’ la gioia ma pure un pizzico di ansia misteriosa e curiosa.

E poi i corpi danzano, a ritmo caldo, in quella beata enfasi delle anime che già sapevano, aspettavano, bramavano. Pare quasi che si conoscessero, i corpi, e non vedessero l’ora di giacere a godere, ebbri di un gusto di stelle benevole!

Altro che casualità. Mai rinviare un appuntamento con l’euforia.

contatti