Il duca bianco, la stella nera. Mr. David bowie

Un concerto dal cielo


 


David Bowie è vivo
 


Lo voglio immaginare vivo, il Duca Bianco del rock.

Uno come David Bowie non muore, non può morire. Sopravvive a tutto. Perché è linfa esistenziale, musica, genio, sogno. Un visionario così grande non ha tempo e non ha fine. Ci resta accanto, dentro, come un maestro, un amico, un orizzonte.

Non sarebbe d’accordo eppure mi perdonerebbe ora che voglio pensare all’ipotesi del film Velvet Goldmine, a un colpo di scena studiato, a una bizzarria, a un addio fasullo. Si è solo allontanato, canta ancora per noi da lontano.

D’altra parte questo è il significato, il valore, la sorte di una leggenda: esserci, a prescindere dalla realtà e dalla fantasia, avere una verità senza dubbi e confini, appartenere alla terra e al cielo.

David Bowie è vivo, lo sto ascoltando…Grande, come sempre e per sempre.


==========================================
Data della richiesta: 13/01/2016 23:19:53
Commento:
....lui ed un altro Grande come Freddy Mercuy ci lasciavano riflettere con la loro "under pressure".... Folli risate sotto la pressione che ci sgretola Non potremmo dare a noi stessi ancora una chance?Non potremmo dare all'amore quella chance? perché non potremmo darla all'amore?Perché amore e' una parola così sorpassata...E l'amore ti sfida a prenderti cura della gente sull'orlo del baratro E l'amore ti sfida a cambiare il modo di Avere cura di noi stessi..... Leggo di te cara Serena, non ti conosco di persona...mi piacerebbe tanto incontrarti....ma credimi, leggendoti, il sesso è l'ultimo pensiero! l'ammirazione per la Donna è tanta... 
==========================================

contatti