Zone erogene

" E’ sporco il sesso? Certo, ma solo se √® fatto bene! " (Woody Allen)

 

Non so, grande e caro Woody, forse non lo è mai se lo guardiamo dritto nell’anima.
 


 

Tutti sappiamo cosa sono, le zone erogene. Quali siano è piuttosto soggettivo. Al di là degli organi genitali e dei punti comuni ciascuno può essere eccitato (e trovare eccitante) da un bacio o da una carezza qui o là. 

Questo è anche il bello di ogni incontro e delle sfumature della passione. Scoprire il punto fantastico è sempre la chiave di un sottile nuovo piacere, di una graziosa o calda complicità, di un gioco più o meno spinto. 

A me intrigano parecchio le vie della seduzione, quelle profonde. Indagano e narrano gli uomini e le donne meglio di qualsiasi altra cosa. Ecco, le zone erogene sono un po’ la forza e la fragilità insieme, il temporale e l’arcobaleno. 

Così ogni avventura sessuale è molto più di una scarica di adrenalina e un orgasmo, è un clamoroso spettacolo della carne e della testa.   


=========================================
Data della richiesta: 29/03/2016 16:53:10
Commento:
Tu emandi poesia e, come tutti i poeti la galassia in cui vivono e' al di sopra del mondo terraqueo. Ciao 1 bacio 

==========================================
Data della richiesta: 20/03/2016 12:57:37
Commento:
Le troveremo insieme....le mie e le Tue....Silvano
==========================================

contatti