Il mio eccentrico capriccio

" Il sesso √® la consolazione che si ha quando l’amore non basta. " (Gabriel Garcia Marquez)



Attimi.  Vado via e poi ritorno.


Mi piace. Mi piace risentire un profumo, ritrovare braccia, riavere baci. Mi piace ricordare. Mi piace quel gioco, prezioso, del tempo che dilata le attese e il piacere. Mi piace l’emozione di un corpo che sa già quale estasi proverà. Mi piace mantenere una promessa che non ha bisogno di essere fatta.

Amplessi gioiosi, liberi. Già. Il sesso è quel sottile filo che non lega ma non si spezza mai.  Ho voglia, voglia di darmi e darmi ancora.  
Un capriccio? Si. E alquanto eccentrico.



==========================================
Data della richiesta: 14/01/2016 23:06:41
Commento:
Perché dare? Perché non esiste avere reale senza dare. Perché se doni quello che hai regalato ti ritorna indietro più ricco e prezioso, carico di energia ancor più di quando ti ha lasciato. Perché non siamo solo il nostro corpo, prova ne è quel magnetismo carico di tensione che si prova quando due persone nella stessa stanza si desiderano e si guardano con gli occhi della passione. Quella che ti brucia dentro. Quella che mi brucia dentro.

==========================================
Data della richiesta: 10/01/2016 18:48:35
Commento:
Amo ricordare i momenti passati assieme e il mio ricordo diventa più bello e intrigante ogni volta che ti vedo, perché la tua realtà supera sempre la mia fantasia! Ti penso, Cesare.
==========================================

contatti